Log In

Fondo di garanzia: in arrivo la soluzione di Cossa e Garrone

Borghini e Cossa e Insurance for Travel collaborano per presentare un prodotto per il mercato. Al momento stanno cercando una compagnia assicurativa con cui realizzarlo

Borghini e Cossa e Insurance for Travel la soluzione l’hanno trovata in merito al fondo di garanzia privato. Hanno deciso di collaborare, partendo dall’assunto che “in due si fa meglio che da soli”, come ha sottolineato Michele Cossa, a.d. Borghini e Cossa, durante il convegno sul fondo di garanzia al Marsupio Day. “E’ da ottobre che lavoriamo ed è un lavoro duro, e ancora in fieri”, ha fatto presente.

I due manager hanno deciso di mettere insieme il loro know how e di “cercare di dare soluzioni anche a livello individuale a t.o. o adv. Al momento stiamo cercando una compagnia assicurativa con cui studiare assieme il prodotto, che sarà il medesimo così come le condizioni. La distribuzione sarà come Borghi e Cossa e come Insurance for Travel”, precisano. Le tempistiche? “Prima del 30 giugno daremo una risposta – assicurano -, ma non saremo gli unici ad uscire con una soluzione”, e qui il riferimento è al mondo delle associazioni che potrebbero giocare qualche carta.

La mossa realizzata dai due manager è interessante anche alla luce del loro differente posizionamento nel settore, visto che Insurance for Travel è più sul fronte agenziale, con 5mila adv assicurate con Rc e portale per le vendite di polizze individuali, mentre per Borghini e Cossa dei suoi circa 850 clienti il 70% sono t.o.

Il modello di ispirazione potrebbe essere quello che è stato messo in atto nel mercato anglosassone, ma con qualche aggiustamento in relazione al nostro settore, viste le differenze esistenti. A citarlo come esempio virtuoso durante il convegno è lo stesso Cossa. “L’Abta raccoglie il 95% del mercato, che vale 38 miliardi di euro, ha 1200 associati, 5mila punti vendita. Quasi tutti i t.o. sono associati”. Nel loro caso il sistema è molto semplice, hanno la loro compagnia di assicurazione. Se si è un operatore virtuoso la si può usare, oppure si deve trovare una alternativa individuale. Se si è un t.o. che fa pacchetti dal ’73 si versano 2 sterline e 50 per il fondo, ma si devono avere anche i conti a posto. Un discorso meritocratico, dove “chi merita sta sul mercato, chi non merita no”, commenta Cossa.

Fare i conti con la nuova direttiva Ue pacchetti turistici

Dal canto suo Garrone pone l’attenzione su un altro punto importante della questione. “C’è un altro problema che il governo non ha considerato. Nel 2018 cambia la definizione dei pacchetti turistici. Le gite giornaliere oggi sono pacchetti, nel 2018 non lo saranno più. Il bt oggi è un pacchetto, ma nel 2018 anche il concetto di bt verrà estrapolato”. Il problema sarà pertanto applicare la polizza stile t.o. ad una adv, osserva Garrone, in quanto con la nuova definizione dei pacchetti turistici, bisognerà togliere le gite giornaliere, il bt e magari anche altre voci, il che tra l’altro vuol dire tutto fatturato in meno, “i singoli servizi non dovranno essere dichiarati, ma nei bilanci delle adv non c’è la differenziazione di queste voci. Per le adv ci sarà una polizza individuale. Emetto una polizza e pago un premio. La compagnia assicurativa chiederà un premio minimo da pagare, tipo la polizza RC, per non esporle ad un costo non gestibile (se non vengono persone in adv non pago nulla, ndr). Sono da ipotizzare gli ordini di grandezza dei costi”. s.v.

Fonte: http://www.guidaviaggi.it

wpa_off:
Parole chiave

Lascia un commento

I soci Nazionali FTO

BE2S…

Dic 11, 2019

Olym…

Set 28, 2020

I Vi…

Lug 10, 2018

Alba…

Mag 9, 2018

TRAV…

Feb 9, 2021

Ross…

Dic 23, 2020

EURO…

Mag 7, 2018

Turk…

Mag 3, 2018

SOLO…

Feb 9, 2021

Blue…

Gen 1, 2018

Rege…

Apr 16, 2019

Medi…

Apr 3, 2019

Data…

Lug 10, 2018

Air …

Feb 5, 2019

Prim…

Ott 6, 2015

Zani…

Gen 8, 2020

Cald…

Set 2, 2020

Ueve…

Gen 1, 2018

IC B…

Dic 15, 2020

Alli…

Lug 10, 2018

Rusc…

Gen 1, 2014

Cart…

Set 2, 2020

Yes …

Lug 12, 2019

Dayl…

Mag 19, 2021

DELU…

Dic 12, 2019

Ital…

Mag 3, 2018

ERGO…

Gen 1, 2014

Amad…

Gen 1, 2014

Mast…

Feb 4, 2019

Brev…

Gen 1, 2014

UET …

Dic 12, 2019

SABR…

Mag 7, 2018

Eart…

Dic 11, 2019

Tour…

Apr 16, 2019

Alba…

Feb 10, 2021

Esse…

Dic 11, 2019

H&A …

Gen 25, 2021

SIAP

Lug 10, 2018

Robi…

Lug 10, 2018

IXPI…

Gen 17, 2019

Blue…

Mag 22, 2018

Worl…

Feb 14, 2019

Welc…

Feb 1, 2021

JTB …

Mag 19, 2021

Trus…

Feb 19, 2019

Amer…

Gen 1, 2014

HRS …

Gen 1, 2014

Azem…

Mag 3, 2018

Uvet

Gen 1, 2014

Iter…

Mag 19, 2021

Frig…

Ott 6, 2015

Geo …

Feb 1, 2021

SEA …

Gen 1, 2015

Duom…

Gen 1, 2018

LBS …

Gen 1, 2014

GDSM

Gen 1, 2014

Gatt…

Giu 11, 2018

WWF …

Ott 29, 2018

UVET…

Ago 31, 2016

Borg…

Gen 1, 2014

Last…

Dic 18, 2019

GATT…

Ott 6, 2015

Medi…

Mag 3, 2018

My N…

Feb 14, 2017

Zucc…

Giu 6, 2018

TRUM…

Gen 25, 2021

Uvet…

Mag 30, 2017

Paff…

Gen 1, 2014

Alia…

Mag 19, 2021

BCD …

Mag 16, 2018

Uvet…

Mag 30, 2017

Kel …

Mag 3, 2018

Trav…

Lug 5, 2017

ALIV…

Dic 15, 2020

LAB …

Gen 27, 2021