Log In

“Per il Fondo è necessaria un’opera politica comune”

Il direttore di Federviaggio, Francesco Sottosanti, spiega il progetto e bandisce le iniziative che mirano ad ottenere visibilità singola o ritorni d’immagine personali

Il progetto del nuovo Fondo di Garanzia sarà realizzabile solo se le parti attive saranno coese e disposte a lavorare per il successo comune piuttosto che cercare di ottenere visibilità singola o, peggio, ritorni d’immagine personale da spendere per altri e meno nobili scopi”. Francesco Sottosanti, direttore Federviaggio, chiama a raccolta tutti i colleghi del comparto per agire insieme e portare avanti un unico progetto.

“Dobbiamo puntare su un’opera politica comune, non su iniziative private – commenta a Guida Viaggi – come si è visto nelle avvisaglie degli ultimi giorni. L’iniziativa parte con obiettivi a vantaggio dei professionisti veri del settore con una reale chiarezza e trasparenza verso il cliente finale, vero patrimonio di ogni attività di business sana”. L’idea è di riuscire ad avere l’idea del nuovo modello di garanzia a fine giugno per partire nel secondo semestre dell’anno l’operatività. Ricordando l’iter della normativa, Sottosanti spiega che “la nuova normativa che entrerà in vigore nei tempi previsti dagli organismi europei prevede la responsabilità di assicurare al cliente il rischio da fallimento dell’organizzatore ed il rimborso degli eventuali costi di rientro forzoso a carico dell’organizzatore da cui si è acquistato il pacchetto di viaggio. Contemporaneamente il Fondo di Garanzia governativo in carico al Mibact che si occupa della materia viene dichiarato dismesso dal Mibact stesso nel mese di maggio 2015 con valenza al 31 dicembre 2015. Da quel mese di maggio iniziano le attività di un gruppo di lavoro interassociativo che vede concordi e coinvolti rappresentanti di tutte le associazioni e federazioni di settore significative: Assoviaggi, Astoi, Fiavet e Fto. Il gruppo di lavoro sta lavorando unito da oltre 10 mesi – aggiunge il manager – ed ha ottenuto, senza personalismi, collaborando con i funzionari del ministero, una proroga dei termini annunciati al 30 giugno 2016. Proroga che è stata annunciata prima e ratificata poi nella Legge di Stabilità”. E’ stato anche presentato un piano di lavoro che prevede entro il 30 giugno la presentazione di uno strumento alternativo al fondo ministeriale “e chiede il successivo semestre di proroga per rendere operativo ed utilizzabile il nuovo strumento stesso portando, di fatto, la proroga dell’attuale modalità al 31 dicembre 2017”, prosegue Sottosanti. Su questo punto, però, sembra sia arrivato proprio ieri sera il no ad un’ulteriore proroga, come dichiarato oggi a questa agenzia da Christian Garrone, broker e titolare di Insurance Travel. Adesso è comunque iniziato il lavoro di messa a punto del nuovo strumento alternativo e il progetto consiste “nella costruzione di un fondo di natura privata gestito dalle confederazioni di settore unite ed alimentato direttamente dalle vendite dei pacchetti turistici in Italia (sei milioni i pacchetti venduti dalle sigle che partecipano al progetto) che dovrà garantire, contrattualmente, ogni acquirente dai rischi previsti dalla normativa europea sopra citata”.

“Gli obiettivi del progetto – conclude Sottosanti – sono finalizzati alla massima copertura del rischio senza dover richiedere particolari attività di analisi dei singoli da parte di Assicurazioni e Banche in quanto il soggetto da controllare e governare sarà unicamente il fondo”. l.d.

Fonte: http://www.guidaviaggi.it/

wpa_off:
Parole chiave

Spiacente, ma non sono stati trovati articoli correlati.

Lascia un commento

I soci Nazionali FTO

Duom…

Gen 1, 2018

Trav…

Lug 5, 2017

HELK…

Nov 22, 2021

WWF …

Ott 29, 2018

Medi…

Apr 3, 2019

ACI …

Mag 22, 2018

Paff…

Gen 1, 2014

Carr…

Nov 22, 2021

BCD …

Mag 16, 2018

IXPI…

Gen 17, 2019

Alli…

Lug 10, 2018

Olym…

Set 28, 2020

SOLO…

Feb 9, 2021

SIAP

Lug 10, 2018

Alba…

Mag 9, 2018

Cart…

Set 2, 2020

CWT

Dic 21, 2021

Vale…

Gen 3, 2022

LBS …

Gen 1, 2014

Tour…

Apr 16, 2019

EURO…

Mag 7, 2018

Uvet

Gen 1, 2014

Alia…

Mag 19, 2021

Zani…

Gen 8, 2020

BE2S…

Dic 11, 2019

Geo …

Feb 1, 2021

IC B…

Dic 15, 2020

Welc…

Feb 1, 2021

GDSM

Gen 1, 2014

Ital…

Mag 3, 2018

Amer…

Gen 1, 2014

UET …

Dic 12, 2019

ERGO…

Gen 1, 2014

Mast…

Feb 4, 2019

Rege…

Apr 16, 2019

Kel …

Mag 3, 2018

Robi…

Lug 10, 2018

Worl…

Feb 14, 2019

Prim…

Ott 6, 2015

FICO…

Set 9, 2021

Air …

Feb 5, 2019

Trus…

Feb 19, 2019

GATT…

Ott 6, 2015

Gatt…

Giu 11, 2018

Acqu…

Nov 22, 2021

Uvet…

Mag 30, 2017

Meet…

Nov 19, 2021

HRS …

Gen 1, 2014

C-WA…

Dic 2, 2021

SABR…

Mag 7, 2018

Uvet…

Mag 30, 2017

Borg…

Gen 1, 2014

LAB …

Gen 27, 2021

H&A …

Gen 25, 2021

Medi…

Mag 3, 2018

UVET…

Ago 31, 2016

I Vi…

Lug 10, 2018

Frig…

Ott 6, 2015

Rusc…

Gen 1, 2014

TRUM…

Gen 25, 2021

Alba…

Feb 10, 2021

Data…

Lug 10, 2018

Dayl…

Mag 19, 2021

CREO

Nov 22, 2021

Aero…

Nov 22, 2021

Azem…

Mag 3, 2018

JTB …

Mag 19, 2021

Iter…

Mag 19, 2021

ALIV…

Dic 15, 2020

Amad…

Gen 1, 2014

Brev…

Gen 1, 2014

Cald…

Set 2, 2020

Zucc…

Giu 6, 2018

Esse…

Dic 11, 2019

Turk…

Mag 3, 2018

Eart…

Dic 11, 2019

Ross…

Dic 23, 2020

Last…

Dic 18, 2019

TRAV…

Feb 9, 2021