fbpx
Log In

Federalberghi dà i numeri Expo: arriveranno 9 mln di italiani

Nove milioni di italiani visiteranno l’Expo di Milano che sarà inaugurato domani: è questa la previsione di Federalberghi, secondo cui l’esposizione potrà offrire una spinta importante per la ripartenza del settore turistico. I dati lo rivela un’indagine effettuata dall’Istituto ACS Marketing Solutions dal 20 al 24 aprile  intervistando con il sistema C.A.T.I. un campione di 3.001 italiani maggiorenni rappresentativo di oltre 50 milioni di connazionali maggiorenni

“La prima risposta ci arriva dai circa 9 milioni di italiani che al momento hanno già deciso di visitarla nei sei mesi di durata dell’Esposizione Universale” sostiene il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla lettura di un’indagine esclusiva realizzata dalla Federazione. “Inoltre -prosegue Bocca- dei 9 milioni di connazionali al momento ben 2,6 milioni hanno deciso che pernotteranno a Milano o in aree limitrofe (scegliendo nel 37% dei casi l’albergo quale struttura ricettiva), altri 3,9 milioni effettueranno una visita in giornata e 2,3 milioni, pur sicuri di esserci, sono ancora indecisi se soggiorneranno o meno.

Nessun dubbio sull’importanza dell’evento e la sua valore strategico per il futuro: “Il nostro Paese ha bisogno di eventi come questo per farsi conoscere ed apprezzare per quanto di buono sa e vuole fare” è in sintesi il pensiero di Bocca.

“Per quanto infine riguarda le previsioni turistiche del ‘ponte’ del 1° maggio – aggiunge il presidente di Federalberghi – esse mostrano un segnale positivo con quasi 6 milioni di italiani che approfitteranno dell’occasione, scegliendo l’Italia nel 93% dei casi.

Di questa mole di persone ben 190 mila approfitteranno dei tre giorni del ‘ponte’ per visitare l’Expo, a dimostrazione che l’evento vuole essere oggetto esclusivo ed approfondito di un viaggio a Milano, senza inserirlo in un tour vacanziero con più tappe.

“Ci auguriamo quindi che numeri così significativi – conclude Bocca – diano al settore quella scossa che da tempo andiamo auspicando e sollecitino il mondo politico e governativo a fare quelle scelte urgenti che da sempre abbiamo indicato: promozione, diminuzione della pressione fiscale e misure a favore dell’occupazione”.

Fonte: http://webitmag.it/

aptap_post_setting:
1
wpa_off:
Parole chiave

Lascia un commento

I soci Nazionali FTO

Mast…

Feb 4, 2019

MANC…

Lug 22, 2019

UVET…

Ago 31, 2016

Sett…

Mag 30, 2017

Duom…

Gen 1, 2018

Yes …

Lug 12, 2019

Air …

Feb 5, 2019

Paff…

Gen 1, 2014

HRS …

Gen 1, 2014

Trav…

Lug 5, 2017

Blue…

Mag 22, 2018

JETP…

Mag 7, 2018

Brev…

Gen 1, 2014

Rusc…

Gen 1, 2014

IXPI…

Gen 17, 2019

SABR…

Mag 7, 2018

Gatt…

Giu 11, 2018

Amad…

Gen 1, 2014

GATT…

Ott 6, 2015

Rege…

Apr 16, 2019

ERGO…

Gen 1, 2014

WWF …

Ott 29, 2018

Azem…

Mag 3, 2018

Blue…

Gen 1, 2018

LBS …

Gen 1, 2014

I Vi…

Lug 10, 2018

Frig…

Ott 6, 2015

Esse…

Dic 11, 2019

Tour…

Apr 16, 2019

Last…

Dic 18, 2019

Ueve…

Gen 1, 2018

Worl…

Feb 14, 2019

Uvet…

Mag 30, 2017

Zani…

Gen 8, 2020

Alli…

Lug 10, 2018

Zucc…

Giu 6, 2018

Robi…

Lug 10, 2018

UET …

Dic 12, 2019

SIAP

Lug 10, 2018

Trav…

Dic 11, 2019

Trus…

Feb 19, 2019

Medi…

Apr 3, 2019

Ital…

Mag 3, 2018

Park…

Gen 1, 2014

Uvet…

Mag 30, 2017

Kel …

Mag 3, 2018

BCD …

Mag 16, 2018

Data…

Lug 10, 2018

GDSM

Gen 1, 2014

Medi…

Mag 3, 2018

Uvet

Gen 1, 2014

Borg…

Gen 1, 2014

Alba…

Mag 9, 2018

My N…

Feb 14, 2017

Amer…

Gen 1, 2014

Turk…

Mag 3, 2018

Eart…

Dic 11, 2019

DELU…

Dic 12, 2019

EURO…

Mag 7, 2018

SEA …

Gen 1, 2015

Prim…

Ott 6, 2015

HD S…

Mag 7, 2018
Choose your language!