Log In

EY, nel 2016 investimenti alberghieri in Italia oltre il miliardo di euro

Le principali piazza italiane attirano l’interesse degli investitori alberghieri. E anche tanto.  Lo rivela EY, la società di servizi di revisione e organizzazione contabile, assistenza fiscale e legale, transaction e consulenza, che ha presentato a Cernobbio, sul Lago di Como, i principali trend del settore turistico alberghiero. Nel corso dell‘Italian Hotel Investment Day, l’appuntamento dedicato agli stakeholder del settore alberghiero, organizzato da EY con il patrocinio di AICA(Associazione Italiana Confindustria Alberghi), IATH (International Academy of Tourism and Hospitality) e Villa d’Este, sono stati illustrati i dati sugli investimenti alberghieri in Italia e i risultati delle analisi sul mercato di Milano e Roma.

Nel 2015 l’Italia si conferma come destinazione unica al mondo: oltre 390 milioni di presenze alberghiere, di cui circa la metà di turisti internazionali, nelle principali città italiane e nelle destinazioni leisure. Con riferimento alle performance il mercato milanese nel 2015 ha raggiunto buoni risultati grazie all’effetto Expo, che ha fatto registrare un incremento delle presenze alberghiere del 14% rispetto al 2014. Nel 2016 si prevede un assestamento delle performance, ma su livelli in crescita rispetto al 2014. E con oltre 1.000 nuove camere in cantiere nei prossimi due anni Milano rimane poi una delle destinazioni più gettonate da investitori e operatori alberghieri. Con oltre 26 milioni di presenze, per un incremento del 3% rispetto all’anno passato, anche per Roma il 2015 si conferma un anno positivo. Nel 2016 poi il mercato alberghiero romano continua ad attrarre investitori, come dimostrato dalla vendita dell’Aldrovandi Palace e dell’Hotel d’Inghilterra, e dal costante aumento della domanda internazionale. Dalla ricerca EY emerge, inoltre, il forte interesse di operatori alberghieri verso i principali mercati italiani di Roma, Milano, Firenze e Venezia.

Marco Zalamena, Head of Hospitality di EY ha dichiarato: “Il mercato alberghiero italiano grazie a fondamentali in crescita e ai risultati postivi degli ultimi anni, sta catalizzando l’interesse degli investitori. Con 770 milioni di euro di transazioni già concluse alla fine del terzo trimestre, prevediamo che il volume degli investimenti nel settore alberghiero supererà nel 2016 la soglia di 1 miliardo di euro, confermando il trend di continua crescita degli ultimi 3 anni.”

Fonte: http://webitmag.it

wpa_off:

Lascia un commento

I soci Nazionali FTO

DELU…

Dic 12, 2019

Olym…

Set 28, 2020

Uvet…

Mag 30, 2017

Trav…

Lug 5, 2017

Rusc…

Gen 1, 2014

ALIV…

Dic 15, 2020

Yes …

Lug 12, 2019

Geo …

Feb 1, 2021

Brev…

Gen 1, 2014

UVET…

Ago 31, 2016

H&A …

Gen 25, 2021

SOLO…

Feb 9, 2021

Robi…

Lug 10, 2018

SIAP

Lug 10, 2018

Ueve…

Gen 1, 2018

Turk…

Mag 3, 2018

Alba…

Mag 9, 2018

Air …

Feb 5, 2019

Esse…

Dic 11, 2019

Cald…

Set 2, 2020

Mast…

Feb 4, 2019

Medi…

Apr 3, 2019

Eart…

Dic 11, 2019

IXPI…

Gen 17, 2019

Paff…

Gen 1, 2014

SABR…

Mag 7, 2018

BE2S…

Dic 11, 2019

Borg…

Gen 1, 2014

Cart…

Set 2, 2020

Amer…

Gen 1, 2014

Rege…

Apr 16, 2019

Azem…

Mag 3, 2018

Worl…

Feb 14, 2019

Uvet…

Mag 30, 2017

Blue…

Mag 22, 2018

UET …

Dic 12, 2019

Kel …

Mag 3, 2018

Ital…

Mag 3, 2018

ERGO…

Gen 1, 2014

EURO…

Mag 7, 2018

GATT…

Ott 6, 2015

WWF …

Ott 29, 2018

Frig…

Ott 6, 2015

LBS …

Gen 1, 2014

My N…

Feb 14, 2017

I Vi…

Lug 10, 2018

Zani…

Gen 8, 2020

Tour…

Apr 16, 2019

Duom…

Gen 1, 2018

TRUM…

Gen 25, 2021

Trus…

Feb 19, 2019

Zucc…

Giu 6, 2018

Alba…

Feb 10, 2021

Last…

Dic 18, 2019

Amad…

Gen 1, 2014

TRAV…

Feb 9, 2021

Welc…

Feb 1, 2021

Prim…

Ott 6, 2015

IC B…

Dic 15, 2020

LAB …

Gen 27, 2021

Ross…

Dic 23, 2020

Uvet

Gen 1, 2014

HRS …

Gen 1, 2014

GDSM

Gen 1, 2014

BCD …

Mag 16, 2018

SEA …

Gen 1, 2015

Data…

Lug 10, 2018

Blue…

Gen 1, 2018

Medi…

Mag 3, 2018

Alli…

Lug 10, 2018

Gatt…

Giu 11, 2018