fbpx
Log In

Fiavet: in alcune zone d’Italia più adv abusive che autorizzate

In alcune zone dell’Italia ci sono più agenzie di viaggi abusive che in regola. E’ la denuncia del presidente della Fiavet, Fortunato Giovannoni, che rilancia al ministro del turismo, Dario Franceschini, la proposta di costituzione di una cabina di regia nazionale per contrastare l’abusivismo nel settore. L’idea è quella di creare una consulta anti abusivismo.

“Sono sempre più frequenti le segnalazioni che i nostri associati ci fanno in merito a soggetti che operano ‘fuori legge’ nel nostro settore – spiega Giovannoni – In alcune aree del nostro Paese il fenomeno dell’abusivismo ha superato di gran lunga gli operatori che sono in regola con la legislazione italiana. Fare impresa in Italia è già molto complicato. Se gli operatori si devono misurare anche con soggetti abusivi che alimentano una concorrenza sleale la situazione diventa insostenibile”.

In pratica, in un paese di santi, navigatori e commissari tecnici della nazionale di calcio, ora ci si scopre particolarmente vocati alla vendita di viaggi. “Si assiste ad un continuo proliferare di soggetti che si improvvisano agenti di viaggio: consulenti di viaggio,  esperti viaggiatori e quant’altro. Sia a livello nazionale che regionale – prosegue Giovannoni – ci siamo rivolti ai soggetti deputati a controllare la regolarità dell’esercizio dell’attività di agenzia di viaggio. Per motivi diversi – poche risorse per controlli e sanzioni troppo blande per gli abusivi –  però, non si riesce a frenare il fenomeno a danno delle imprese che tutti i giorni lavorano nel perimetro di legge e dei turisti stessi che rivolgendosi a soggetti abusivi non possiedono nessun tipo di garanzia ed affidabilità. Tutto questo – prosegue ancora il presidente Fiavet –  insidia la qualità dei servizi e la certezza delle prestazioni del turismo italiano. Da tempo lavoriamo, congiuntamente sul tema, anche con  le Associazioni dei Consumatori”.

Da qui l’invito al ministro, fra l’altro non nuovo, a mettere mano agli strumenti utili per contrastare un fenomeno cha nuoce gravemente alla ‘salute’ del settore: “L’unica proposta operativamente utile a risolvere il problema è la creazione di una cabina di regia nazionale sull’antiabusivismo dove tutte le forze pubbliche e private interessate creino un coordinamento funzionale per il monitoraggio e il controllo del settore. Fiavet come sempre è pronta a dare il suo contributo: rilanceremo al Ministro Franceschini la proposta già fatta di costituire una Consulta Nazionale Anti-abusivismo per il Turismo”.

Fonte: http://webitmag.it/

aptap_post_setting:
1
wpa_off:
Parole chiave

Lascia un commento

I soci Nazionali FTO

Azem…

Mag 3, 2018

LBS …

Gen 1, 2014

Trav…

Dic 11, 2019

Turk…

Mag 3, 2018

My N…

Feb 14, 2017

I Vi…

Lug 10, 2018

Amer…

Gen 1, 2014

Paff…

Gen 1, 2014

Ueve…

Gen 1, 2018

Gatt…

Giu 11, 2018

Cald…

Set 2, 2020

Trus…

Feb 19, 2019

Duom…

Gen 1, 2018

MANC…

Lug 22, 2019

Brev…

Gen 1, 2014

Prim…

Ott 6, 2015

Blue…

Gen 1, 2018

DELU…

Dic 12, 2019

Rege…

Apr 16, 2019

Air …

Feb 5, 2019

Medi…

Mag 3, 2018

Uvet…

Mag 30, 2017

Tour…

Apr 16, 2019

Alba…

Mag 9, 2018

WWF …

Ott 29, 2018

Worl…

Feb 14, 2019

HRS …

Gen 1, 2014

Zani…

Gen 8, 2020

Zucc…

Giu 6, 2018

Alli…

Lug 10, 2018

Robi…

Lug 10, 2018

GATT…

Ott 6, 2015

Park…

Gen 1, 2014

Sett…

Mag 30, 2017

Uvet

Gen 1, 2014

UET …

Dic 12, 2019

EURO…

Mag 7, 2018

Esse…

Dic 11, 2019

JETP…

Mag 7, 2018

Frig…

Ott 6, 2015

Olym…

Set 28, 2020

Data…

Lug 10, 2018

Trav…

Lug 5, 2017

ERGO…

Gen 1, 2014

Yes …

Lug 12, 2019

Eart…

Dic 11, 2019

Medi…

Apr 3, 2019

Ital…

Mag 3, 2018

BCD …

Mag 16, 2018

Mast…

Feb 4, 2019

UVET…

Ago 31, 2016

IXPI…

Gen 17, 2019

HD S…

Mag 7, 2018

SIAP

Lug 10, 2018

Rusc…

Gen 1, 2014

Kel …

Mag 3, 2018

SEA …

Gen 1, 2015

Amad…

Gen 1, 2014

GDSM

Gen 1, 2014

Cart…

Set 2, 2020

Last…

Dic 18, 2019

Uvet…

Mag 30, 2017

Blue…

Mag 22, 2018

SABR…

Mag 7, 2018

Borg…

Gen 1, 2014