fbpx
Log In

Il mercato digitale vale 10,3 miliardi

10,3 miliardi: è il valore del mercato digitale del turismo, un quinto delle transazioni nazionali (oltre 52 miliardi tra connazionali che restano in Italia e stranieri, + 3% rispetto al 2015). Continuano a crescere in modo dirompente gli acquisti di vacanze online, soprattutto da smartphone (oltre +65%), mentre è stabile l’uso dei tablet. Questi alcuni dati emersi   dall’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano,  presentati al TTG Incontri di Rimini, che ha anche attestato  la crescita della   componente tradizionale (+1%, come nel 2015), ma in modo assai più rilevante quella più innovativa che passa attraverso i canali digitali (+8%).
Se si segmenta la “spesa digitale” (cioè il transato generato online per l’acquisto tramite eCommerce di un prodotto in ambito Turismo) nei tre prodotti oggetto di indagine, ossia Strutture ricettive, Trasporti e Pacchetti viaggio, le percentuali relative confermano i dati del 2015: il mondo dei Trasporti raccoglie il 72% del mercato (in crescita del 9% a valore), seguito dalle Strutture ricettive con il 16% (+6%) e dai Pacchetti viaggio con il 12% (+10%) per un valore complessivo che cresce dai 9,5 miliardi € del 2015 ai 10,3 miliardi (+8%).
Anche il Business Travel è sempre più “investito” dal digitale: più di un miliardo di euro che incide per oltre il 10% del transato on line. Nella gestione del processo di prenotazione, le agenzie esterne rimangono un partner molto presente (68%), spesso addirittura come canale esclusivo. Le aziende però non optano per una soluzione unica: è infatti molto alto anche il ricorso a canali online (81%), sia direttamente sul web sia tramite strumenti messi a disposizione dalle Agenzie. L’outsourcing ad agenzie esterne si conferma un modello ancora diffuso e in crescita; aumenta anche il numero delle agenzie esterne che mette a disposizione uno strumento da utilizzare via Internet. I self booking tool aziendali (sistemi che consentono al personale di un’azienda di effettuare acquisti di viaggio autonomamente online) sono diffusi nel 19% delle aziende. Il 42% delle aziende, dice ancora l’indagine, ha ricevuto richieste da parte dei propri dipendenti per poter utilizzare gli strumenti online che già utilizzano quando fanno prenotazioni a livello personale (strumenti chiaramente orientati al mondo consumer).

Fonte: http://www.turismo-attualita.it/

wpa_off:
Parole chiave

Lascia un commento

I soci Nazionali FTO

Cald…

Set 2, 2020

MANC…

Lug 22, 2019

Medi…

Mag 3, 2018

Gatt…

Giu 11, 2018

Azem…

Mag 3, 2018

Borg…

Gen 1, 2014

Uvet…

Mag 30, 2017

Robi…

Lug 10, 2018

Paff…

Gen 1, 2014

I Vi…

Lug 10, 2018

Mast…

Feb 4, 2019

Ital…

Mag 3, 2018

LBS …

Gen 1, 2014

Park…

Gen 1, 2014

Yes …

Lug 12, 2019

ERGO…

Gen 1, 2014

Cart…

Set 2, 2020

Esse…

Dic 11, 2019

Uvet

Gen 1, 2014

Air …

Feb 5, 2019

BCD …

Mag 16, 2018

Blue…

Mag 22, 2018

DELU…

Dic 12, 2019

Blue…

Gen 1, 2018

Duom…

Gen 1, 2018

Last…

Dic 18, 2019

Amer…

Gen 1, 2014

Eart…

Dic 11, 2019

Alba…

Mag 9, 2018

Frig…

Ott 6, 2015

Amad…

Gen 1, 2014

HD S…

Mag 7, 2018

Brev…

Gen 1, 2014

GDSM

Gen 1, 2014

IXPI…

Gen 17, 2019

Rusc…

Gen 1, 2014

Trav…

Lug 5, 2017

Medi…

Apr 3, 2019

Rege…

Apr 16, 2019

GATT…

Ott 6, 2015

Kel …

Mag 3, 2018

Trav…

Dic 11, 2019

Prim…

Ott 6, 2015

WWF …

Ott 29, 2018

SEA …

Gen 1, 2015

Zani…

Gen 8, 2020

UVET…

Ago 31, 2016

Ueve…

Gen 1, 2018

EURO…

Mag 7, 2018

Alli…

Lug 10, 2018

Zucc…

Giu 6, 2018

Tour…

Apr 16, 2019

SABR…

Mag 7, 2018

UET …

Dic 12, 2019

Trus…

Feb 19, 2019

Turk…

Mag 3, 2018

My N…

Feb 14, 2017

Data…

Lug 10, 2018

Worl…

Feb 14, 2019

Sett…

Mag 30, 2017

HRS …

Gen 1, 2014

Uvet…

Mag 30, 2017

JETP…

Mag 7, 2018

SIAP

Lug 10, 2018