Log In

Responsabilità delle adv e direttiva: la soddisfazione di Patanè e Gattinoni, Fto

Estratti da www.ttgitalia.com

“Siamo contenti. Da questo punto di vista è stata una vittoria”. Al termine di un serrato dibattito che ha coinvolto le associazioni negli ultimi giorni, il testo definivo della legge che recepisce in Italia la direttiva pacchetti non ha cambiato nulla, rispetto alla prima stesura, in materia di responsabilità delle agenzie di viaggi. E il presidente di FtoLuca Patanè (nella foto), non nasconde la soddisfazione.

La voce del numero uno dell’associazione, infatti, era stata una delle prime a levarsi dopo le proposte di modifica che erano state prospettate dai relatori. “Io ho alzato la mano per dire che la categoria era ferita e rischiava di dover pagare per cose non sue – prosegue Patanè – e ora sono contento che la questa vicenda abbia avuto un esito positivo”.

Il lavoro a Bruxelles
La storia della direttiva pacchetti si è andata a inserire in un anno particolarmente impegnativo per la distribuzione italiana. “È un periodo terribile: oltre a questo c’è il Pci-Dss, il Gdpr, la fattura elettronica… – elenca il presidente di Fto -: sembra che debba succedere tutto in questi mesi. E molte di queste normative arrivano dall’Europa: bisogna lavorarci da prima. È necessario avere un’influenza a Bruxelles”.

E aggiunge: “Con Ectaa vogliamo incidere sul turismo a livello europeo. Anche perché, mentre diversi Paesi europei hanno esigenze soprattutto sul fronte ougoing, noi (insieme a Spagna e Francia) siamo interessanti sia all’incoming che all’outbound”.

(https://www.ttgitalia.com/stories/agenzie_viaggi/142738_responsabilit_delle_adv_e_direttiva_la_soddisfazione_di_patan_fto/)

Gattinoni, Fto: “Soddisfatti del risultato”
“Sarebbe stato un grosso problema se fossero passate le modifiche richieste”. Franco Gattinoni, vice presidente di Fto, si dice “molto soddisfatto” della parte del testo che si riferisce alle responsabilità delle agenzie di viaggi.

Un risultato che “consente di mettere in luce l’operato dell’associazione – prosegue il manager -. Su questo c’è stato un grosso lavoro con il Mibact

A proposito delle proposte di modifica su questo tema avanzate in un primo momento, Gattinoni precisa: “La sussidiarietà avrebbe creato solo confusione. In caso di problemi a chi ci si rivolge, al tour operator o all’agenzia? Quando ci sono due responsabili spesso va a finire che la colpa non è di nessuno dei due”. E aggiunge: “È giusto che le responsabilità siano in capo a realtà certe. Fto si è spesa per questo, siamo molto contenti del risultato”.

(https://www.ttgitalia.com/stories/agenzie_viaggi/142769_direttiva_pacchetti_e_responsabilit_degli_agenti_di_viaggi_nessuna_modifica/)

wpa_off:

Lascia un commento

I soci Nazionali FTO

SIAP

Lug 10, 2018

LBS

Gen 1, 2014

Prim…

Ott 6, 2015

Rusc…

Gen 1, 2014

UVET…

Ago 31, 2016

Robi…

Lug 10, 2018

Uvet…

Mag 30, 2017

Trus…

Feb 19, 2019

I Vi…

Lug 10, 2018

Erv …

Gen 1, 2014

Ital…

Mag 3, 2018

Mars…

Feb 14, 2017

Data…

Lug 10, 2018

Air …

Feb 5, 2019

Uvet

Gen 1, 2014

Amad…

Gen 1, 2014

VENT…

Mag 16, 2018

Turk…

Mag 3, 2018

Frig…

Ott 6, 2015

EURO…

Mag 7, 2018

Duom…

Gen 1, 2018

Alba…

Mag 9, 2018

Mast…

Feb 4, 2019

Ueve…

Gen 1, 2018

Paff…

Gen 1, 2014

GATT…

Ott 6, 2015

Brev…

Gen 1, 2014

Uvet…

Mag 30, 2017

JETP…

Mag 7, 2018

Blue…

Mag 22, 2018

Gatt…

Giu 11, 2018

HRS …

Gen 1, 2014

Worl…

Feb 14, 2019

Zucc…

Giu 6, 2018

GDSM

Gen 1, 2014

Medi…

Mag 3, 2018

Amer…

Gen 1, 2014

Kel …

Mag 3, 2018

HD S…

Mag 7, 2018

SEA …

Gen 1, 2015

Sett…

Mag 30, 2017

Blue…

Gen 1, 2018

Borg…

Gen 1, 2014

WWF …

Ott 29, 2018

Trav…

Lug 5, 2017

Park…

Gen 1, 2014

AREA…

Mag 3, 2018

IXPI…

Gen 17, 2019

Azem…

Mag 3, 2018

SABR…

Mag 7, 2018

Alli…

Lug 10, 2018